Il Commissario straordinario per il coordinamento delle iniziative antiracket e antiusura

Il Commissario straordinario per il coordinamento delle iniziative antiracket e antiusura viene nominato, su proposta del ministro dell'interno, con decreto del Presidente della Repubblica, previa delibera del Consiglio dei ministri, in base alla legge 23 agosto 1988, n. 400. Con lo stesso decreto, oltre ai compiti del Commissario, vengono stabilite anche le dotazioni di mezzi e di personale...

Fonte:

http://www.interno.gov.it/mininterno/export/sites/default/it/temi/antiracket/sottotema006.html

Leggi tutto...

Il Comitato di solidarietà vittime dell'estorsione e dell'usura

L'organismo che esamina e delibera sulle domande di accesso ai benefici del Fondo di solidarietà

Il Comitato di solidarietà per le vittime dell´estorsione e dell´usura ha il compito di esaminare e deliberare sulle istanze di accesso ai benefici del Fondo di solidarietà.

Il Comitato è composto da:

• un rappresentante del Ministero per lo Sviluppo economico e uno del Ministero dell'Economia e delle finanze...

Fonte:

http://www.interno.gov.it/mininterno/export/sites/default/it/temi/antiracket/sottotema003.html

Leggi tutto...

Antiracket e antiusura

L'estorsione, conosciuta anche come racket o 'pizzo', e l'usura sono forme di criminalità che minano alle fondamenta le possibilità di crescita e sviluppo di una comunità, e più di altre alimentano il potere dei gruppi criminali sul territorio. Per sostenere le vittime - operatori economici, famiglie o singole persone - che vogliono ripartire nella legalità e per incentivare la denuncia dei fenomeni, lo Stato interviene principalmente con 2 strumenti: il Fondo di solidarietà per le vittime del racket e dell'usura e il Fondo di prevenzione per le vittime dell'usura...

Fonte:

http://www.interno.gov.it/mininterno/export/sites/default/it/sezioni/servizi/come_fare/antiracket/index.html

Leggi tutto...

Sei qui: Home Antiracket e antiusura Fondo di solidarietà